FACILITATOR

Un facilitatore è qualcuno che riunisce le persone per sviluppare una visione, quindi contribuisce a guidare il gruppo e i suoi stakeholders verso la sua realizzazione.

facilitator.PNG

Un facilitatore è una persona che aiuta un gruppo di persone a lavorare insieme meglio, a comprendere i loro obiettivi comuni e a pianificare come raggiungerli, durante riunioni o discussioni. Così facendo, il facilitatore rimane neutrale, nel senso che non prende una posizione particolare nella discussione. Alcuni strumenti di facilitazione cercheranno di assistere il gruppo nel raggiungimento di un consenso su eventuali disaccordi che sono preesistenti o che emergono nelle riunioni in modo che il prosieguo dei rapporti possano avere una solida base per le azioni future. 

Un facilitatore è: 

  • un individuo che consente a gruppi ed organizzazioni di lavorare in modo più efficace, di collaborare e di realizzare sinergie;

  • qualcuno che contribuisce alla strutturazione dei processi d'interazione in modo che i gruppi siano in grado di funzionare in modo efficace e prendere decisioni di alta qualità.

Il compito del facilitatore è quello di supportare tutti a fare nel loro miglior modo di pensare e di praticare. Per fare questo, il facilitatore incoraggia la piena partecipazione, promuove la comprensione reciproca e coltiva la responsabilità condivisa. Supportando tutti a pensare al meglio: un facilitatore consente ai membri del gruppo di attivarsi per cercare soluzioni inclusive e costruire accordi sostenibili (Kaner et al)